LE RAGAZZE DEL VICO PRONTE AD UNA GRANDE STAGIONE

Abbiamo avuto l’opportunità di intervistare le nuove ragazze del Vico, Francesca Rollo, Martina Orlandini e Vittoria Sala, oltre ad uno dei membri storici della società, Giada Petrilli, per sentire la loro opinione sulla stagione che sta per cominciare e su come sia andato il loro processo di ambientamento nella loro nuova società.
I tre nuovi arrivi (tutte classe ’99) condividono le ragioni che le hanno spinte ad unirsi alla nostra società: infatti, poichè la squadra della loro età del Basket Parma non esiste più, dopo una breve riunione con il presidente Luca Melli, sono rimaste piacevolmente sorprese dal progetto, che le coinvolgerà nel doppio impegno tra campionato giovanile (U20) e campionato senior (Serie C).
E pare che finora le loro aspettative siano state rispettate: infatti Vittoria, la più loquace delle tre, ci ha tenuto a dire come siano state accolte molto positivamente all’interno del team e come il rapporto sia molto buono.
A questo ha senz’altro contribuito il ritiro che tutte le formazioni femminili del Vico (oltre alle già citate U20 e Serie C, ci saranno formazioni anche nei campionati U14, U16 e U18) hanno svolto tra il 4 e il 6 settembre a Tarsogno, sugli Appennini, alloggiando nell’Hotel Plaza.
Un’ottima esperienza, che ha creato l’opportunità di socializzare con i nuovi arrivi, dice Giada, membro storico delle formazioni femminili del Vico, considerato che nei soli allenamenti non c’è tanto tempo per parlare e per conoscersi meglio dal punto di vista personale.
Le ragazze, infine, non si pongono limiti per quanto riguarda la stagione, e mettono fra i loro obbiettivi quello di battere i Tigers, avere la stessa sintonia dentro e fuori dal campo e raggiungere i playoff di Serie C.
Un po’meno sbilanciato è stato invece il coach di queste ragazze, Cristoforo Morocutti, che si rende conto di avere a che fare con un gruppo dalle grandi potenzialità ma al tempo stesso da rodare. Infatti l’impatto con la Serie C, dice sempre il coach, potrebbe risultare impegnativo e ci vorrà del tempo per crescere insieme ed adattarsi, ma senza dubbio il ritiro è stato d’aiuto. Infine l’allenatore ha deciso di non porre obbiettivi alla stagione, dicendo che il campo parlerà e che se si lavora bene come finora, i risultati si vedranno.

E noi della società, non vediamo l’ora di vedere queste ragazze giocarsi ogni partita e dare il meglio di loro sempre. In bocca al lupo per una grande stagione!
img-20170907-wa0035

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Powered by WordPress - sito sviluppato da benzO